Scopri il CLAP Museum

(Comics · Lab · Art · Pescara)

Il CLAP Museum è un polo espositivo di Pescara interamente dedicato al fumetto. La struttura, di originale architettura contemporanea, è stata acquistata e riqualificata dalla Fondazione Pescarabruzzo. Il risultato è una struttura moderna e funzionale, in grado di ospitare numerose esposizioni e attività legate al mondo della nona arte.

Il CLAP è disposto su quattro livelli e offre una delle più grandi collezioni Italiane sul genio del fumetto Andrea Pazienza. Le sale espositive sono state progettate per ospitare mostre permanenti e temporanee, permettendo ai visitatori di immergersi completamente nel mondo del fumetto e di apprezzare le diverse espressioni artistiche del settore.

Andrea Pazienza

Collezione Permanente

La collezione permanente dedicata ad Andrea Pazienza, Omero della Nona Arte così considerato dalla critica, si sviluppa ai Livelli 1 e 2 con la più significativa esposizione  che conta ben 324 opere in totale, somma d’illustrazioni, dipinti e bozzetti.

I lavori dell’artista, prematuramente scomparso, sono stati acquisiti in gran parte dalla Fondazione Pescarabruzzo in un ventennio di complesse ricerche e in parte donati dal Maestro Sandro Visca, suo professore al Liceo Artistico Statale “G. Misticoni” durante la formazione nella città di Pescara. La permanente è arricchita da nove capolavori del periodo di Convergenze provvisoriamente prestate dalla signora Rita, vedova del fondatore della galleria Peppino D’Emilio, nonché un’opera prestata da un collezionista privato e risalente al medesimo periodo.

Massimo Mattioli,
gli scontri e le magie

Mostra Temporanea

11 maggio - 13 ottobre 2024

Arriva un nuovo grande evento dedicato all’arte del Fumetto, un nuovo passo avanti nel percorso del CLAP Museum di Pescara verso la riscoperta dei grandi maestri della nona arte provenienti dalla stagione dell’underground controculturale italiano tra gli anni ’70 e ’80 del secolo scorso. Dopo le antologiche su Liberatore, Scozzari, Tamburini e sempre in compagnia della collezione permanente di Andrea Pazienza, arriva Massimo Mattioli, ospite nei due dei quattro livelli di un Museo del Fumetto unico nel suo genere, poiché il solo al mondo ad ospitare stabilmente una collezione dedicata ad unico autore di fumetti, come Paz.

Con altri occhi.
Un glossario visivo della cultura palestinese

Mostra Temporanea

21 maggio - 2 giugno 2024

Sarà visibile presso il Clap Museum, in Via Nicola Fabrizi, Pescara, dal 22 maggio al 4 giugno la mostra “Con altri occhi” – Un glossario visivo della cultura palestinese che si inserisce all’interno della campagna di Arci nazionale Con altri occhi, con l’obiettivo di raccontare la Palestina invertendo le narrazioni stereotipate e provando ad articolare una serie di proposte culturali indipendenti da diffondere nel territorio.

CLAP Museum
Via Nicola Fabrizi, 194, Pescara

Orari di apertura

Dal martedì alla domenica
10:30 – 13:30 | 16:00 – 20:00